Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • : il mio blog vuole essere un sito di scambio di informazioni, è aperto a tutte quelle che persone che vogliono confrontarsi. Amo scrivere qualsiasi argomento catturi la mia attenzione in un preciso momento. Gli argomenti possono essere i più vasti, dall'economia alle ricette. Insomma un blog un pò pazzerello
  • Contatti

Profilo

  • ilpozzodelleinformazioni
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia.
Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi,  amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia. Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi, amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata

Cerca

4 luglio 2011 1 04 /07 /luglio /2011 23:37

Si avvicina il periodo estivo, e come sempre torna di attualità la sicurezza dei nostri appartamenti, ma quale sistema di allarme scegliere, quale sicurezza ci dobbiamo aspettare dallo stesso, oggi abbiamo a disposizione vari sistemi d’allarmi, più in vogo il sistema senza fili detto anche wireless

Sistemi di allarme "fai da te"

Per installare un sistema di protezione tramite allarme, oramai non occorrono più i classici lavori di muratura, basta avere un minimo di praticità con apparecchi elettrici, al giorno d’oggi presso i negozi fai da te, troviamo a nostra disposizione pratici kit di sistemi d’allarme senza fili, sono dei complementi d’aiuto ai vari dispositivi di sicurezza passiva, quali porte blindate, tapparelle a blocco, tutti sistemi che possono dissuadere il ladro, difatti la tecnologia si è oramai evoluta, e grazie ai componenti del sistema di allarme senza fili, che comunicano fra loro grazie alla tecnologia wireless, ossia la trasmissione dei dati via onde radio, questi componenti sono di piccolissime dimensioni e hanno la capacità di funzionare per lunghi periodi grazie a delle semplici batterie; ma per renderli operativi bisogna comprendere le funzioni dei componenti, come montarli e dove collocarli all’interno dell’abitazione.

Composizione del kit

All’interno di un kit d’allarme, dovremmo trovare: una centralina, diversi tipi di sensori (sia per porte che per finestre), un pannello di controllo e la sirena, certamente la centralina è il cuore di tutto il sistema: riceverà i segnali dai sensori stabilendo se far scattare l’allarme, i sensori che si trovano all’interno dei kit sono di due tipi, a infrarossi che rilevano la presenza di un intruso tramite la variazione di calore, e quelli magnetici da applicare su porte e finestre, che segnaleranno alla centralina l’intrusione di qualcuno una volta che questi vengano aperte. Vi sono anche dei kit d’allarme senza fili che vengono installati se in casa vi sono degli animali domestici tra questi troviamo l’allarme wireless Diagral che è in grado di distinguere la presenza di animali domestici grazie ad un sistema sofisticato, e far scattare l’allarme solo in presenza di un intruso.

CONSIGLI

Teniamo sempre presente che il sistema d’allarme senza fili, non costituisce da solo la certezza della sicurezza, questa deve essere supportata da porte blindate, ed altri sistemi di sicurezza passiva. La sirena del sistema wireless è bene collocarla in un posto ben visibile, quale balconi per gli appartamenti, facciate esterne per le ville. Non dimentichiamo che il sistema d’allarme può essere collegato anche con le forze dell’ordine grazie al combinatore telefonico in dotazione. Per attivare questo servizio dovrete attivare delle procedure direttamente con il servizio offerto dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri.

Car keys and remote control isolated on white background

Condividi post

Repost 0
Published by barbara - in Elettronica
scrivi un commento

commenti