Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • : il mio blog vuole essere un sito di scambio di informazioni, è aperto a tutte quelle che persone che vogliono confrontarsi. Amo scrivere qualsiasi argomento catturi la mia attenzione in un preciso momento. Gli argomenti possono essere i più vasti, dall'economia alle ricette. Insomma un blog un pò pazzerello
  • Contatti

Profilo

  • ilpozzodelleinformazioni
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia.
Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi,  amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia. Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi, amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata

Cerca

12 agosto 2011 5 12 /08 /agosto /2011 17:35

Da molti anni sentiamo parlare del testamento biologico. In Italia non esiste, al momento, una legge specifica in materia. Tuttavia bisogna considerare la serietà del problema, che si presenta nel caso in cui un malato non sia in grado di esprimere la propria volontà in merito all’esecuzione o meno delle terapie mediche, dato lo stato fisico terminale.

Che cos'è il testamento biologico?

Il testamento biologico è a tutti gli effetti un documento legale, che ci permette di lasciare per iscritto a quali trattamenti medici intendiamo essere sottoposti nel caso in cui la nostra incapacità mentale, causata da molteplici fattori, ci impedisca di comunicare in modo chiaro con il medico. È altrettanto vero che l’art. 32 della nostra Costituzione, che si basa sul principio del consenso informativo, lascia libero il paziente di decidere autonomamente se accettare o meno terminate terapie mediche, difatti dichiara lo stesso articolo che “ognuno ha il diritto di esprimere il proprio consenso o dissenso a un trattamento medico in tutta libertà”. Ovviamente, questa possibilità richiede la capacità di poter prendere decisioni, quindi da questo articolo restano escluse tutte quelle persone, che per vari motivi, non sono in grado di poter prendere una decisione. Un esempio: un soggetto in uno stato di coma vegetativo non sarà in grado di decidere se accettare o meno le terapie, in quanto la sua volontà e capacità mentale sono assenti. Pertanto verrà sottoposto a trattamento medico obbligatorio, in quanto la mancanza di integrità intellettiva rende nullo il principio dell’autodeterminazione.

Come compilare il testamento biologico

Compilare il testamento biologico non è assolutamente complicato: è sufficiente collegarsi a Internet, digitare nel motore di ricerca “Fondazione Umberto Veronesi” e scaricare il facsimile del testamento. Ricordiamo che il testamento va redatto in tre copie: una resterà dal notaio al quale dovrete rivolgervi per la registrazione, una copia alla persona di fiducia da voi indicata nel testamento stesso e una a voi. Il testamento ha una validità di anni tre e una volta redatto non è vincolante, si può sempre modificare o annullare. La proposta del disegno di legge, presentata dal professor Veronesi è formata da sette articoli, che sono consultabili sempre sul sito internet della "Fondazione Umberto Veronesi”. Sono scritti in modo chiaro e comprensibili per chiunque.

resuscitate formmalasanità

Condividi post

Repost 0
Published by barbara - in Malattie
scrivi un commento

commenti