Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • Blog di ilpozzodelleinformazioni
  • : il mio blog vuole essere un sito di scambio di informazioni, è aperto a tutte quelle che persone che vogliono confrontarsi. Amo scrivere qualsiasi argomento catturi la mia attenzione in un preciso momento. Gli argomenti possono essere i più vasti, dall'economia alle ricette. Insomma un blog un pò pazzerello
  • Contatti

Profilo

  • ilpozzodelleinformazioni
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia.
Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi,  amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata
  • Ciao a tutti, sono una mamma di due ragazzi oramai grandi,. Amante degli animali, della giustizia. Mi definisco una persona molto curiosa, non ho degli hobby precisi, amo leggere, scrivere, giocare al p.c., dipingere, tutto questo dopo una giornata

Cerca

17 luglio 2011 7 17 /07 /luglio /2011 15:31

In ogni città possiamo trovare innumerevoli lavanderie a gettoni, sono situate presso ospedali, università, sono presenti sia nei centri urbani che nelle periferie, ma chi sono i clienti abituali? Come funzionano?

Come sono organizzate le lavanderie a gettoni

Queste lavanderie appartengono a delle catene di franchising e tra le più note possiamo trovare Ondablu e Wash&Dry. Sono delle vere e proprie lavanderie, aperte tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 22.

È divenuto il business del futuro vista la rapidità con cui hanno preso rapidamente piede nel nostro Paese. All’interno troviamo quasi sempre locali molto ampi e ben curati, vi sono installate solitamente almeno sei o sette lavatrici con portata di diverso peso, troviamo lavatrici da un minimo di 8 kg per arrivare a un massimo di 20 kg, affiancate alle lavatrici sono installate le asciugatrici, pertanto alla fine del ciclo di lavaggio il cliente può tranquillamente usufruire anche dell’asciugatrice portando così a casa la biancheria pronta per lo stiro, sono lavatrici adatte per lavare qualsiasi tipo di abbigliamento, escludendo tutto ciò che non è lavabile ad acqua. La clientela è vasta, dalla massaia che ha necessità di lavare i piumoni dei letti, impossibili da lavare nella propria lavatrice, considerando le dimensioni, agli studenti universitari che non posseggono nel proprio appartamento una lavatrice, ma usufruiscono di questo servizio anche piccoli ristoranti e alberghi. Vi sono anche molti clienti che preferiscono lavare la biancheria a casa propria, poi si recano in queste lavanderie esclusivamente per l’asciugatura, evitando in questo modo di avere panni stesi in casa.

Costi

Il loro funzionamento è pari alle lavatrici che abbiamo in casa, basta caricarle e inserire il gettone che costa 1€.

Teniamo presente che per un lavaggio a carico minimo servono almeno tre gettoni, pertanto conviene effettuare il lavaggio quando abbiamo circa 5 o 6 kg di biancheria, i gettoni si acquistano all’interno del locale da un distributore automatico.

Si deve poi porre il detersivo nelle apposite vaschette, caricare il programma e attendere che la macchina svolga il suo lavoro, per quanto riguarda il detersivo ogni cliente può portare il proprio da casa, oppure acquistarlo presso l’esercizio, all’interno del quale vi è un distributore automatico dove è possibile acquistare detersivo, ammorbidente, igienizzanti, in bustine monodose al prezzo di 50 centesimi l’uno. Sono comunque prodotti di marca. Al termine del lavaggio potete usufruire dell’asciugatrice, al costo di 1€ per dodici minuti, solitamente servono almeno 3€ per avere biancheria effettivamente asciutta. Alla fine di ogni programma, le lavatrici vengono igienizzate da un sistema automatico che ne garantisce la disinfezione.

lavatrici a gettoni

Condividi post

Repost 0

commenti

Stefania Girotti 08/11/2016 18:47

Molto interessante ed utile quest’articolo, grazie! Per quanto riguarda il franchising a cui affidarsi per avere una maggior sicurezza ed un supporto costante, ho sentito parlare anche molto bene di Speed Queen. Visitandone il sito http://speedqueeninvestor.com/it/, infatti, ho letto che offrono il 70% del prestito e sono costantemente presenti in tutto il percorso per aprire una propria lavanderia a gettoni, e in effetti sono la compagnia leader degli USA già da anni. Non essendo io però un’esperta di franchising mi piacerebbe sapere se qualcuno abbia mai avuto esperienze con quest’azienda e come si è trovato, perché finora ho ricevuto solo commenti positivi a riguardo. Vi ringrazio in anticipo e continuate con questo blog fantastico!